RIPARAZIONE SANITRIT ROMA: COME FUNZIONA L’IMPIANTO E COME RISOLVERE EVENTUALI PROBLEMI

 

Può capitare che a causa di intasamenti bisogna ricorrere alla riparazione del Sanitrit a Roma e quando ciò occorre è utile chiamare un tecnico che in breve tempo sia in grado di rimettere in funzione il tutto. I Sanitrit sono un tipo di WC senza scarico che perciò possono essere installati ovunque. Non essendo provvisti di tubo di scarico fognario, i residui vengono triturati da un congegno provvisto di lame. Col passare del tempo queste apparecchiature potrebbero creare problemi e quando questo accade bisogna prontamente contattare un servizio di assistenza e riparazione Sanitrit in grado di intervenire nel minor tempo possibile.

 

Riparazione Sanitrit Roma: come funziona il sistema Sanitrit?

 

Il sistema sanitrit consiste in un apparecchio elettromeccanico formato da un trituratore e da pompe di sollevamento e drenaggio, collegato alla rete elettrica senza il bisogno di un circuito dedicato.

Un Sanitrit è generalmente di forma rettangolare, simile a una cassetta, e lasua caratteristica principale è quella di lavorare con tubi di piccolo diametro, in modo da poter superare qualsiasi distanza dalla colonna di scarico. Un sistema standard adattabile a tutti i WC in ceramica ha misura circa 35x17x27.

 

Riparazione Sanitrit Roma: i vantaggi dell’utilizzo di un Sanitrit

 

Sanitrit Roma: fotoUna volta installato, il Sanitrit tritura al suo interno tutto il materiale che arriva dai servizi igienici, scaricando in tubi di normale diametro e pompando subito dopo i liquidi fino alla colonna di scarico. Il materiale triturato passa attraverso i tubie raggiunge lo scarico principale anche se è presente una pendenza o è addirittura posto a un piano superiore, fino a una lunghezza di circa 100 metri in orizzontale e supera un dislivello di quasi 7 metri.

Il vantaggio dell’utilizzo di un Sanitrit sta nel fatto che i diametri dei tubi di scarico hanno una dimensione che va dai 22 ai 40 mm, e non i 100 mm di una tubazione di scarico tradizionale, con la raccomandazione di non usare curve a 90° ma 2 curve a 45° per avere le curve fluide.Altro dettaglio importante è che i tubi, anche se di piccole dimensioni, non subiscono nessuna ostruzione o intasamento, pertanto, possono essere murati o installati al di sotto del pavimento.

 

Riparazione Sanitrit Roma: come intervenire in caso di ostruzione

 

Gli apparecchi Sanitrit sono dei WC che non sono collegati alla colonna di scarico centrale e per questo motivo possono essere attaccati a dei tubi normali. Potrebbe capitare però che il sistema s’intasi o si blocchi e di conseguenza, si deve intervenire alla riparazione del Sanitrit da parte di un esperto di questa tecnologia.

È necessario intervenire su un impianto Sanitrit per riparare possibili danni causati da usura o da un cattivo stato di conservazione dello stesso. Attraverso attenti controlli e verifiche è possibile individuare anche la presenza di altre tipologie di problemi come odori sgradevoli, un filtraggio troppo lento, problemi alle pompe di sollevamento e drenaggio del Sanitrit:tutti indizi che fanno sospettare la necessità di un intervento di ripristino rapido e professionale.

Per rispondere efficacemente a ogni problema che riguardi la riparazione di un Sanitrit è necessario l’intervento di tecnici specializzatiin possesso delle giuste competenze: un idraulico attrezzato con i migliori pezzi di ricambio per Sanitrit e i migliori strumenti per assicurarti riparazioni veloci che facciano tornare il vostro impianto come nuovo.