RIPARAZIONI PERDITE D’ACQUA ROMA: QUALI SONO LE CAUSE E COME INTERVENIRE

 

Riparazioni perdite d’acqua Roma: è uno degli interventi più richiesti. Che avvenga in casa o ufficio, quando ciò accade, è bene affidarsi a professionisti del settore e non a idraulici improvvisati o fai da te.

 

Riparazioni perdite d’acqua Roma: come nasce una perdita idrica?

 

Le sorgenti della perdita d’acqua in casa possono essere molteplici: dai sanitari ovvero lavandini, lavabi, vasche, WC o anche dai rubinetti ma non è raro trovare anche perite d’acqua da cassette o dallo scarico del water, o peggio ancora dalle tubature stesse dell’impianto idrico.

L’intervento per un’emergenza idraulica per perdite d’acqua dovrà essere effettuata da tecnici specializzati, in quanto una perdita idrica può trasformarsi in poco tempo in un danno molto più grosso e strutturale per la casa.

Riparazioni perdite d’acqua Roma: macchie di umidità su muri o soffitti?

 

rubinetteria: fotoLe perdite d’acqua in un locale potrebbero sembrare semplici da risolvere, ma in realtà nascondono sempre delle grosse sorprese. Succede che talvolta notiate macchie di umidità in un punto della parete o del soffitto: queste macchie potrebbero essere anche molto distanti dalla perdita vera e propria, poiché l’acqua è in grado di infiltrarsi nelle intercapedini delle pareti o dei solai in modo imprevedibile.

È risaputa come una perdita d’acqua all’interno o all’esterno di un edificio possa davvero rovinare interi mobili o muri, provocando di conseguenza muffe e macchie di umido dannose per la casa e per chi ci vive. Quando trovate questo tipo di macchie è possibile che sia avvenuta la rottura di una tubatura e, di conseguenza, bisogna intervenire con una riparazione seria da parte di un professionista.

È importante affidarsi a un tecnico idraulico serio ed esperto, in grado di effettuare un intervento di riparazione tubature per perdite d’acqua tempestivo e di qualità.

 

Riparazioni perdite d’acqua Roma: riparare le tubature che perdono

 

La perdita d’acqua da una tubazione murata è un problema classico in una casa. Una volta chiuso il rubinetto a monte e individuato il punto, occorre effettuare la riparazione. La prima cosa da fare è capire il tipo di perdita: occorre osservare se la perdita è presente in maniera costante o se si presenta solo a volte. La presenza di una perdita d’acqua continua indica la rottura di una tubazione di alimentazione, continuamente piena, di un impianto idrico o di riscaldamento. Differentemente, una perdita di un impianto idrico di scarico si manifesterà solo nel caso di attivazione dello scarico.

Qualsiasi sia la natura occorre individuare precisamente il punto della perdita e possibilmente il percorso seguito dalla tubazione in questione, a tale scopo possono essere particolarmente utili i rilevatori di metalli.

 

Riparazioni di perdite d’acqua a Roma: affidatevi a un idraulico esperto

 

sos perdite d'acqua: fotoChiuso il rubinetto di intercettazione della tubazione che perde, e svuotato il tubo da riparare (tramite il rubinetto immediatamente a valle dello stesso tubo), individuato il punto più o meno preciso della perdita occorre portare allo scoperto il tubo ed effettuare la riparazione. Spesso si tratta della sostituzione del tratto di tubo che perde con un manicotto o un giunto di raccordo di pari diametro del tubo.

Il tipo di riparazione per le perdite idriche è legato al tipo di tubo, nel caso di tubazioni metalliche prima della saldatura esse devono essere pulite e asciugate, il metallo della tubazione dove deve essere effettuata la saldatura deve essere messo a nudo, la stessa parte può essere generalmente sgrassata con trielina. È bene che tutti questi passaggi vengano svolti da un idraulico qualificato esperto in riparazioni tubature per perdite d’acqua.